Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 

Da Malga Fane al Lago Selvaggio/Picco della Croce

(escursione impegnativa; da quota 1.750 m a 3.132 m)

 
Partendo da Malga Fane si procede sul sentiero 17 superando la forra e le cascate scroscianti del rio Valles, fino al bivio Rifugio Bressanone/Malga Labiseben. Raggiunta Malga Labiseben si prosegue sul sentiero n. 18 e attraverso pascoli aperti si giunge al Lago Selvaggio (2.532), un magnifico lago alpino nelle cui acque azzurre e profonde si specchiano le montagne circostanti. L’escursione richiede abbigliamento adeguato, scarpe da montagna e protezione solare.

Tempo di percorrenza complessivo: circa 5 ore

I più allenati possono scalare la vetta più alta della zona, il Picco della Croce, con i suoi 3.132 m (tempo di percorrenza: 1,5 ore dal Lago Selvaggio). Il tragitto richiede passo sicuro e assenza di vertigini. Attraverso il Giogo Rauhtal (piccolo ghiacciaio) si giunge al Rifugio Bressanone, dove ci si può rifocillare. Di lì si rientra poi a Malga Fane.
Contatto
Alpin Hotel Masl
Unterlände 21
I-39037 Valles
+39 0472 547187
Come arrivare
La nostra baita
Nel villaggio di baite di Malga Fane, a 1.740 m di quota, abbiamo una baita di proprietà dove accompagniamo i nostri ospiti per offrire loro una gustosa merenda tirolese.
Alla baita
 
 
 
Newsletter
Registratevi ora per ricevere via mail informazioni e notizie dal Masl!
 
© 2018 Alpin Hotel Masl | Part. IVA 02856330218 | Codice Destinatario: XS9WT43 |  | produced by Zeppelin Group – Internet Marketing